La formula Finaki

Lo stile degli Incontri ICT

Le giornate di lavoro sono caratterizzate dalla completa indipendenza da marchi o architetture e dalla più neutrale trasparenza. L’assenza dell’approccio commerciale e marketing da parte delle società che rappresentano l’offerta, genera un’atmosfera estremamente professionale e libera da ogni influenza o cerimoniale pubblicitari. L’evento non è aperto al pubblico e i media non sono ammessi. Momenti di serio e fecondo impegno sono alternati e integrati a pause rilassanti.

Il Comitato di programma

Costituito da CIO appartenenti a settori merceologici diversi nello scenario del business e della economia nazionale, il Comitato sceglie il tema conduttore dell’evento e i temi dei workshop.

Il presidente del Comitato

Il Comitato sceglie ogni anno il suo presidente il quale apre gli Incontri, coordina il loro svolgimento e conclude i lavori.

I lavori e gli obiettivi

Sono previste sessioni di gruppi di lavoro (workshop), alternate a conferenze in seduta plenaria. Tutti i partecipanti sono invitati a contribuire attivamente alla discussione delle tematiche trattate. L’obiettivo che l’evento si propone di raggiungere sui vari temi, è di ottenere consenso su un compendio di soluzioni elaborate e presentate in un documento finale che è messo a disposizione di tutti i partecipanti.

I workshop

Definiti e coordinati dai membri del Comitato di programma, sono il ruolo centrale e motore di tutto l’evento e si svolgono in sessioni parallele della durata di 1 a 3 ore ciascuna. Ad ogni workshop partecipano i CIO e i rappresentanti dell’offerta in maniera paritaria (20-25 persone). La partecipazione è limitata ad un solo workshop. Ogni partecipante sceglie prima dell’evento i 3 temi preferiti. Prima dell’evento, la Finaki, per garantire un’armonia di rappresentanza ad ogni gruppo di lavoro, nel rispetto delle preferenze indicate, assegnerà ad ogni iscritto un workshop. Tutti i partecipanti sono invitati a contribuire attivamente alla discussione. I risultati dei vari gruppi di lavoro vengono presentati in seduta plenaria nella giornata conclusiva dell’evento. Al termine delle presentazioni, il dibattito è aperto a tutti i partecipanti che potranno quindi apportare il loro contributo alle varie tematiche trattate.

I keynote speaker

Sono operatori del mercato, del mondo accademico, economico e sociale di riconosciuta fama internazionale, i quali contribuiscono ad illustrare i passaggi di rilievo nello sviluppo della tematica principale.

Gli atti degli Incontri

Finaki prepara la documentazione relativa alle conclusioni e redige gli atti che sono inviati ai partecipanti e resi disponibili nella parte riservata del sito web della Finaki.

Gli accompagnatori

Sono graditi gli ospiti privati, (un accompagnatore per partecipante), per i quali è previsto un programma turistico/culturale parallelo ai lavori.

L’organizzazione e il finanziamento

La manifestazione è interamente organizzata dalla Finaki S.A. La parte più consistente dei costi viene coperta dalle aziende fornitrici, mentre i CIO partecipano con una quota simbolica. I partecipanti possono ritenersi quindi liberi da ogni “amichevole pressione” ed alimentare l’atmosfera di neutralità che costituisce la caratteristica degli Incontri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...